Home » DIGITALE TERRESTRE TIVU-SAT

DIGITALE TERRESTRE TIVU-SAT

DIGITALE TERRESTRE DA SATELLITE, TIVU-SAT

DIGITALE TERRESTRE DA SATELLITE, TIVU-SAT - ANTENNISTA

IL DIGITALE TERRESTRE SI PUO' RICEVERE ANCHE DAL SATELLITE, IL SISTEMA PERMETTE LA VISIONE DI OLTRE 150 CANALI COMPRESI I NAZIONALI IN CHIARO.

Attraverso l'utilizzo di centraline di Transmodulazione è possibile distribuire i canali Tivùsat a livello condominiale o collettivo.



SISTEMI DI CONVERSIONE TVSAT

SISTEMI DI CONVERSIONE TVSAT - ANTENNISTA

Transmodulazione condominiali Tivù-Sat, siamo in grado di garantire fino a 150 canali in Digitale Terrestre, la copertura è totale,ovunque vi troviate.

La centralina modulare permette di ricevere i segnali dalla piattaforma satellitare e riconvertirli in digitale terrestre.

Particolarmente adatta nelle zone dove non è possibile ricevere i canali del Digitale terrestre tramite i ripetitori convenzionali.


ASSISTENZA DIGITALE MEDIASET PREMIUM E TV-SAT A LOIANO, PIANORO E MONGHIDORO

Assistenza decoder TVSAT in 4K , MEDIASET PREMIUM, Assistenza ricezione e controllo segnale di emittenti TV locali, quali: 7 Gold, TRC, Telemontecarlo, Telesanterno, E'Tv rete7 , Nettuno TV, Nuovarete, Telepace, Telestense, Alice ,Marcopolo, Supertennis, Rete 8, Teleromagna.

Verifica la copertura del segnale nella tua zona.

MODULATORI FULL HD E DIGITALI TERRESTRE PER SKY

MODULATORI FULL HD E DIGITALI TERRESTRE PER SKY - ANTENNISTA

Impianti di modulazione TivùSat e SKY in Full HD , permettono di vedere SKY in tutte le TV della casa. I modulatori sono utili anche per poter controllare le immagini di telecamere attraverso i televisori. 

 

Centraline di conversione IF-IF per grandi condomini e campus

Centraline di conversione IF-IF per grandi condomini e campus - ANTENNISTA

Impianti di conversione satellitare in 1° IF con l'utilizzo di centraline a moduli,compatte programmabili oppure LNB IF programmabili. I vantaggi di questo tipo di impianti sono prevalentemente il non dover utilizzare altri cablaggi e cavi aggiuntivi, la ricezione dei segnali satellitari è miscelata a quella digitale terrestre.Questo tipo di impianti gestisce mediamente 30-32 Trasponder , in particolare tutti i canali SKY e i principali canali in chiaro satellitari.

La distribuzione TV esistente deve essere idonea al passaggio di frequenze anche alte fino a 2150 Mhz e quindi generalmente se molto datata vanno sostituiti cavi e componenti passivi, comprese le prese a muro che dovranno essere demiscelate.

Per quanto riguarda le conversioni QAM monoportante in DVB-C si possono sfruttare per creare collegamenti via cavo su lunghe distanze , la modulazione di ampiezza e di fase si presta bene al trasporto di dati utilizzando una larghezza di banda limitata mantenendo un ottimo grado di protezione dai disturbi. Oramai difficilmente si trovano ancora impianti per utenti finali che sfruttano tale modulazione. Anche i decoder in commercio compatibili sono rarissimi (almeno in Italia).

Daltronde i link in fibra ottica hanno ormai dei prezzi vantaggiosi e prestazioni molto superiori che fanno preferire l'utilizzo rispetto alle tecnologie sopra menzionate.